Circa 130 Live Club e tantissimi artisti del panorama musicale italiano coinvolti nella campagna, partita il 28 gennaio con le immagini delle facciate dei club, sovrastate da un punto interrogativo.

L’Ultimo Concerto? si ispira all’omonima campagna spagnola El Ultimo Concierto? conclusasi negli ultimi mesi del 2020 e vuole porre l’attenzione sull’assoluta incertezza e instabilità in cui versano attualmente queste realtà.

Poi l’annuncio del grande appuntamento previsto per il 27 febbraio. A un anno dalle prime chiusure dovute all’emergenza Covid, i Live Club aderenti all’iniziativa tornano a illuminarsi per un sera con una serie di eventi trasmessi in streaming.

Alle ore 21 si registrano oltre 100.000 visualizzazione e pochi minuti dopo L’Ultimo Concerto? svela l’amara realtà:

Un nodo in gola. Un pugno nello stomaco. Silenzio assordante. L’assenza di musica, la desolazione degli spazi vuoti. Il lavoro di moltissimi operatori che culmina su un palco vuoto. Gli artisti con il loro straziante silenzio, hanno sottolineato l’importanza essenziale dei live club e manifestato loro completo appoggio e solidarietà.

Emozioni e sensazioni che lasciano il pubblico sbigottito.

Non vi abbiamo preso in giro. I vostri artisti non vi hanno voluto fare un brutto scherzo.
Abbiamo voluto trasmettervi un messaggio.

Leggete il nostro manifesto qui: https://www.ultimoconcerto.it/manifesto/